Natale in azienda che follia!

Forse non tutti sanno … che in Patrizia Pepe nel periodo di Natale, la cena di “augurio” (non saprei come altro chiamarla) con tutti i dipendenti dell’Azienda (e …in Azienda) è una vera e propria istituzione.
Insomma …c’è chi va dal parrucchiere, si indossano abiti da grand soiree e le più ‘anziane’ sfoggiano il Vintage Patrizia Pepe con orgoglio… per non parlare dei pochi, ma gloriosi uomini, tutti bellissimi e tirati a lucido in questo scintillio di festeggiamenti!
E’ uno dei momenti più forti dell’anno quando si mischiano tutti gli elementi di una grande squadra e per una sera si lascia spazio al divertimento trascinati dalla frenesia e dalla convinzione di essere il gruppo più forte del mondo!

Cadono le cortine dei musi seri delle riunioni dove si decide come far funzonare al meglio questa grande macchina, si discute su come vestiranno i nostri Clienti, e come proporremo la nostra collezione… prende il sopravvento l’istinto un po’ di tutti, mischiato in una ricetta unica, che da la carica per chiudere alla grande un anno di lavoro e di risultati, e cominciarne un’altro con lo spirito giusto.

Pensate, è un evento così forte e coinvolgente, che quando si inizia a fare il conto alla rovescia delle settimane che mancano, in Azienda iniziano a spuntare gli oggetti più stravaganti: parrucche, macchine del ghiaccio e del fumo, bombole di elio e palloncini… quest’anno addirittura sono magicamente spuntate delle TUTE ROSSE!
Così come è un’istituzione la cena, non poteva non diventarlo il preparativo e quella che internamente noi dello staff chiamiamo la “sorpresa di Natale”. Spiegarlo è un po’ difficile, … ma ci provo: innanzi tutto devo ammettere che il termine ‘sorpresa’ è forse un po’ assurdo, perchè tutti i dipendenti/partecipanti ne conoscono almeno un pezzetto. Ma è altrettanto vero che a stupire e a sorprendere, è il lavoro finito: un video proiettato ad inizio serata durante la fase di “riscaldamento” tra stuzzichini e un po’ di bollicine e che come tradizione vuole ci da la botta di vita necessaria per iniziare i festeggiamenti.

Vorrei aggiungere qualcosa in più ma c’è il serio rischio di far filtrare l’idea segreta di questo anno all’esterno e non vorremmo certo essere oggetto di spionaggio industriale su un così importante e strategico tema!
Continuate a rimanere sintonizzati sul canale “inside” magari più avanti arriverà anche qualche piccolo spezzone video per voi…

Share This Post

Leave a reply