T-Flag

PATRIZIA PEPE AND TERRE DES HOMMES PRESENT “T-FLAG”, A CAPSULE COLLECTION OF T-SHIRTS

15 T-Shirts with the colours of 15 flags, T-Flag is the new Patrizia Pepe Capsule Collection. T-Flags represent our support for an aid project in Haiti. It originated through our work with Terre des Homes, one of the most active and widely recognized international organizations, dedicated for more than fifty years to defending the rights of children in developing countries.

ITALY T-flag

Buying a T-Flag means you can help finance the project to buy school desks and beds for the Casa del Sole di Sacre Coeur children’s home in Port au Prince, Haiti. The ultimate objective of the project is to support the entire Casa del Sole and all its activites to help children. It will run until the objectives we set at the beginning have been reached.

HAITI T-flag

Patrizia Pepe T-Flags are made of soft jersey cotton and have an ultra-femmine fit. Each one is printed with a vintage flag and embellished with a spray of rhinestones to give each version a glamorous feel.

UK T-flag

A Phone Game is also coming soon; download it via the Patrizia Pepe iPhone application to keep contributing to the project: if you get through each level of the game in a set time, Patrizia Pepe will make a further donation to the Terre des Hommes Casa del Sole Sacre Coeur orphanage in Haiti.

One of the many activities of Terre des Hommes is the building of these Case del Sole homes for children and from where they campaign for their right to an education, health care and protection from violence and exploitation. They also provide shelter, protection, medical care, psychological support and nutrition for children in the community.

Share This Post

15 Comments

  1. muccaciccia - 03/04/2010

    sono bellissime queste maglie …. è la prima volta che vedo una maglia con i colori Italiani che non è banale, anzi è portabilissima sempre …. se ti venissero in mente anche per le professioni te ne indico una L’INFERMIERE (visto che mi stò laureando in questo periodo) !!!

  2. sara - 05/04/2010

    forti…….veramente carine!!!!! ciao da piombino

  3. patrizia - 05/04/2010

    bellissime, veramente stupende…..un’idea originalissima per fare del bene!!!!!dove posso trovarle?

  4. Dafne - 06/04/2010

    qualcuno può dirmi chi sono le due modelle????…a parte questo davvero una bella idea!

  5. MARIA TERESA - 07/04/2010

    Bellissime……me la compro di sicuro….!!ma qualcuno sa se sono fino ad esaurimento o le trovo sempre…dico sul sito di Patrizia Pepe online…!!!URGENTE….!!!!

    • marcoruffa - 07/04/2010

      Al momento sono disponibili sino ad esaurimento. Ne abbiamo ancora però tranquilla… ma ti consiglio di non aspettare troppo!!!

  6. maria - 11/04/2010

    precisamente degli 86 euro del costo di questa maglietta di cotone , quando andrà ad haiti? 6 centesimi??? personalmente la trovo solo una trovata pubblicitaria

    • marcoruffa - 11/04/2010

      L’impegno che l’azienda ha preso con Terre Des Hommes è relativo alla realizzazione di un progetto ben preciso che ha un importo complessivo in relazione alla realizzazione appunto della Casa Del Sole di Haiti. Lavoriamo con Terre Des Hommes che è una Onlus attiva da oltre 50 anni e per noi questo è garanzia di affidabilità in merito all’impegno che ci siamo presi.
      Da notare che indipendentemente dal numero di t-shirt vendute il nostro impegno sarà comunque mantenuto e ovviamente siamo partiti con una previsione molto alta.
      Vai tranquilla che non si tratta di centesimi sicuramente l’azienda usa anche questo argomento per parlare e far parlare di se ma ti posso garantire che da sempre Patrizia Pepe (e i titolari in prima persona) sono stati impegnati in opere benefiche, anche senza farne troppo lustro. Addirittura noi dipendenti tutti gli anni facciamo una raccolta nel periodo natalizio e con quello che otteniamo manteniamo da anni l’impegno per il progetto di adozione a distanza di 3 bimbi.
      Progetti, non cose spot oggi si e domani chissà, e questo è un impegno importante che non tutti sanno portare avanti.
      Pensa che abbiamo un contributo sui caffè bevuti e pagati dai dipendenti per cui una parte dell’incasso va ancora in beneficenza… vista da questa parte credo si possa dire che siamo un’azienda che ha grande coraggio anche ad esporsi a critiche come la tua, poi ovviamente ognuno è libero di pensare quello che vuole ma non credo che ci siano tante altre realtà al nostro livello e così trasparenti.

  7. marco90 - 04/06/2010

    mmmm…apparte il prezzo spropositato di una t-flag è una iniziativa interessante xkè cmq si tratta di beneficenza. però a mio parere voi sfruttate questa situazione solamente per far soldi, come la stragrande maggioranza.
    i vostri guadagni saranno sempre di gran lunga superiori alla percentuale che realmente donerete in beneficenza.
    quindi sono totalmente daccordo con maria e credo che la sua supposizione dei 6 cents a maglietta non si allontani poi così tanto dalla realtà.

    • marcoruffa - 04/06/2010

      Caro Marco in realtà la quota donata per maglietta è attorno al 5% del costo prodotto. Non sono quindi 6 centesimi
      Se leggi le news nel blog non solo Patrizia Pepe si è impegnata con il progetto T-Flag, abbiamo anche l’iniziativa Fabula che va nella stessa direzione…. e sopratutto se continui a leggere gli articoli in ordine cronologico vedrai i risultati raggiunti dall’iniziativa dove abbiamo già comunicato cosa materialmente siamo riusciti a fare.
      E’ bello fare dietrologia sono tutti “ganzi” ma fermarsi a riflettere e contribuire probabilmente non è lo spirito Italiano… meglio andare tutti a striscia la notizia, non è vero?

      • marco90 - 04/06/2010

        striscia è un programma utilissimo e lo apprezzo molto.
        cmq ribadisco anche se è il 5% e una cifra irrisoria del totale considerando che i prezzi delle t-flag in questione è di ben 86 euro cad. apprezzerei molto se la percentuale dedicata alla beneficenza fosse piu alta..
        cmq meglio questo che niente(o truffe annesse) ripeto

      • marco90 - 04/06/2010

        ho letto che avete venduto gia più di 10000 t shirt. ciò vuol dire piu di 860 000 mila euro. per ogni maglietta solo 4.30 euro vanno in beneficenza, qundi circa 43000 euro del totale. penso davvero che voi sfruttiate troppo la situazioe per guadagnarci.

  8. marco90 - 04/06/2010

    a cmq meglio così che niente.

Leave a reply