Bestseller Patrizia Pepe: chi scende e chi sale…

E’ tempo di tirare un po’ le somme su questo avvio di primavera e capire come si muove il termometro del gradimento (piac!) per i capi proposti da Patrizia Pepe nella collezione Primavera Estate 2010.

Complice il maltempo gli ultimi 10 giorni vedono una scalata dei capospalla, mentre la selezione di abiti da cerimonia (sicuramente qualcuno di voi si sta preparando per qualche grande evento) premia le tute, supersensuali e dal grande fascino, oltre a qualche abitino per chi vuole osare di più.

Ma entriamo nel dettaglio e partiamo dalla numero uno incontrastata: la pluriacclamata T-flag continua la sua inarrestabile diffusione.

L’iniziativa di cui abbiamo parlato e riparlato anche su questo BLOG si è distribuita a suon di passaparola attraverso il web in tutte le sue estensioni. Dalle blogger italiane più giuste, al canale video YouTube dove abbiamo pubblicato tutta la serie di spot promozionali realizzati per richiamare l’attenzione sul progetto che vede Patrizia Pepe in abbinamento a Terre Des Hommes per un’opera benefica destinata ad Haiti.

T-Flag Trendy Trendy South afrika

Clarita T-flag USA

Rimane la più venduta in assoluto la bandiera Inglese o Union Jack” per i più giusti anche se si avvicina al probabile sorpasso la più commerciale bandiera USA… collezzionarle tutte è un nostro suggerimento sono veramente splendide con la loro stampa invecchiata e l’applicazione curatissima di svarosky! Sicuramente vedere un po’ più di Italia non ci dispiacerebbe… ma per quello aspettiamo i mondiali, d’altra parte qualcosa indosso per vedere le partite con i nostri supersfegatati uomini dovremo pur indossare no?

A questo grande fenomeno che ovviamente non ha al momento rivali in termini quantitativi (una T-shirt è sempre il più facile degli acquisti) segue una folta selezione di capospalla davvero molto indicati per il momento climatico che stiamo vivendo. La pioggia non spaventa il K-Way Jacket compagno perfetto in tutte le occasioni:  materiale superleggero in tre colori perfetto compagno della serie in PVC ha le maniche staccabili e può diventare all’occorrenza un giacchetto manica corta. Molto trendy ed un prezzo del tutto abbordabile, per chi è più attento al portafoglio! Eccovelo in un look niente male

Similare ma meno innovativo l’outfit del piumino ultraleggero in posizione n° 5 della nostra classifica. Acquistato da inizio stagione in modo continuo, sale oggi dopo aver esaurito la variante nera. Molto acquistato nel bianco che rimane sempre un colore molto estivo nonostante il tono più “protettivo” del capo che è molto indicato per le serate meno calde, nonchè come compagno di viaggio per chi questa estate andrà in zone molto ventose: risalta l’abbronzatura e stempera quella sensazione di freddo che tipicamente arriva dopo i bagni di sole d’agosto… un buon investimento insomma anche per il prossimo futuro.

3° e 4° posto dedicati ai Trench grandi protagonisti della nostra nuova iniziativa TRENCH_CONNECTION e sicuramente molto indicati come capo da sfoggiare nell’immediato date le condizioni climatiche avverse all’arrivo dell’estate. Comodi in tessuti morbidi e dalla resa di grande effetto, il 3° posto è per il trench più classico mentre al 4° troviamo lo SHORT TRENCH perfetto abbinamento nelle proposte di mood MIM_ETNIQUE e POP_AFRIQUE.

Facciamo un piccolo salto al 7° posto per trovare un’altro modello di TRENCH, IN GEORGETTE DI SETA per tornare invece a parlare dell’ABITO TOTEM indossato da Karen Mok come vi abbiamo mostrato in una nota nella official fanpage di Facebook alcuni giorni fa, in occasione dei China Musica Award.

Completano a classifica due splendide tute in raso che stanno andando a ruba… ve ne proponiamo una qua nella insolita foto de “LE MASCHIETTE” che hanno pubblicato sempre sulla nostra official fanpage di Facebook.

Allora di spunti ne avete a non finire! Come sempre non mi resta che augurarvi BUON SHOPPING!!!

Leo

Share This Post

1 Comment

  1. Pamela - 10/05/2010

    stupendiiiii!!!

Leave a reply