Quando la Moda incontra la Tecnologia

 

Alla Triennale la storia del lusso raccontata con 250 oggetti

Esiste un posto migliore di Milano, capitale assoluta del fashion, del design e del lusso per ospitare una mostra che fonde questi 3 elementi?

La Triennale di Milano è la cornice, infatti, di un esperimento unico che unisce spazio, tempo e capacità di movimento.

Questa è la direzione della mostra digitale C25 Option of luxury, pensata in occasione dei 25 anni di Class Editori, che attraverso 250 oggetti griffati rivela le trasformazioni del mondo della moda, del design e della tecnologia. Gli oggetti in esposizione sono di Pirelli, Prada, Hermés, Patrizia Pepe e sono disposti in una sorta di percorso “a ostacoli” con cui i visitatori possono interagire grazie alla presenza di tablet, computer e smartphone, con tanto di APP per iPad.

La Triennale diventa così il punto di incrocio della creatività più moderna: la zeppa Rainbow di Ferragamo, gli abiti in edizione limitata della Collezione Cina di Prada, i bijoux Precious Fly di Patrizia Pepe sono alcuni degli oggetti scelti per raccontare l’evoluzione del lusso.

Le grandi griffe diventano un mezzo per raccontare il progresso della moda e della tecnologia.

Share This Post

Leave a reply