Patrizia Pepe Social Addicted: ora anche su Instagram

Life is a Photo to share

Nell’epoca 2.0 la moda non sarebbe completa se trascurasse i fan e la loro principale fonte di svago: Internet.

Il Web è la nuova piazza virtuale, uno dei posti più democratici e meritocratici che ci siano, un luogo in cui non ci sono cariche bicentenarie che ingabbiano l’originalità e la voglia di dire la propria.
Il qualunquismo cade nell’oblio della Rete, l’originalità invece si diffonde viralmente facendo da antidoto alla banalità.

In Rete, si diventa amici senza stringersi la mano, si guardano film senza accendere la TV, si fa Shopping rimanendo comodamente seduti sul divano, ci si diverte esprimendo se stessi attraverso i Social Network.

Il mondo Patrizia Pepe che non teme le novità, è approdato su Facebook con risultati entusiasmanti, si sta facendo strada su Twitter e si è dato un nuovo obiettivo: quello di intrattenere i fan coinvolgendoli in nuove iniziative.

In quest’ottica le foto “rubate” dietro le quinte degli shooting, di campagne pubblitarie o sfilate, così come i momenti di lavoro e quelli di pausa diventano importanti per completare, assieme alle immagini ufficiali, la composizione del quadro Patrizia Pepe.

Proprio per questo siamo approdati anche su Instagram, un APP dell’iPhone che permettere di condividere immagini, questa volta non istituzionali, ma spontanee per farci conoscere sempre di più.

Chi non è iPhone-dotato, può seguirci tramite Followgram

 

Life is a Photo to Share!

patrizia-pepe-instagram

instagram-patrizia-pepe-ufficio

 

 

 

 

Share This Post

1 Comment

Leave a reply