Tribal Excess Party infuoca la Vogue Fashion’s Night Out

Workhaolic finalmente a riposo, addetti ai lavori, fashion victim o o semplicemente curiosi… tutto il popolo fashionista e non solo era a Milano ieri sera per la Vogue Fashion’s Night Out.

La città era gremita di eventi: dai deliziosi cupcake di Stella McCartney, protagonisti del suo party, alla presenza dell’iconica Donatella Versace nella sua boutique, fino alle muse anni ’40 di Miu Miu

Eppure qualcuno l’aveva pronosticato… Il Tribal Excess Party sarebbe stato il party più glam di tutta la VFNO.

E le aspettative non sono state tradite.

La Boutique Patrizia Pepe in via Manzoni 38 è stato il punto focale della VFNO, la ressa è cominciata ben prima dell’inizio dell’evento, per accaparrarsi i must have della serata: il braccialetto-invito con la Farfalla e la T-shirt ideata per la serata.

E quando la moda incontra la musica il risultato è sempre sorprendente. Le performances di Harley& Muscle e del duo norvegese, Röyksopp hanno coinvolto, infiammato, emozionato gli ospiti della boutique di Patrizia Pepe.

Beat potenti, mani in alto, i fan di Patrizia Pepe e dei Röyksopp erano in delirio. La boutique gremita era spaccata in due da un lato il SET fotografico nella sala rosa, luci basse, e come sfondo gli iconici insetti, ormai protagonisti, delle Collezioni Patrizia Pepe, dall’altra il Dj set.

 

 

 

 

Un lato ironico, divertente, dove ognuno poteva diventar protagonista della serata posando in un Set Fotografico d’eccezione e un altro lato socialite, dove la musica house ed elettronica dominavano.

Inoltre sono stati ospiti della designer Patrizia Pepe tante celebrities: Kay Rush, Costanza Caracciolo e Federica Nargi (Le Veline!), Thais Souza Wiggers con il fidanzato-iena Paul Beccaglini e Bruno Cabrerizo.

 

Gli ingredienti per una serata emozionante c’erano tutti, ma il risultato e il successo finale sono stati garantiti dai nostri fan!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share This Post

Leave a reply