Fashion News: Evening Collection is online!

Stampe fantasiose, tessuti ariosi, silhouette in bilico tra spirito retrò e linee iper-moderne per Collezione Evening.
Per la prossima stagione estiva la donna Patrizia Pepe trasmette un messaggio di freschezza e positività, scegliendo capi che raccontano una storia tutta nuova, ricca di colori, immagini iconiche e dettagli ricercati.


Un guardaroba ispirato dallo styling libero e spontaneo dei diversi elementi, facili da indossare e da abbinare, secondo un’interpretazione versatile ed estremamente personale che gioca sempre attraverso il mix di diversi materiali, colori e grafiche.

Lo studio primario dei pattern crea graziosi disegni che spaziano dalle miniature all-over di “butterflies, dogs & elephants” ai motivi geometrici di cerchi optical e righe multicolor, fino alla più romantica stilizzazione di bouquet floreali e piccole auto d’epoca.

Dalle superfici classiche, come la seta e la georgette, la collezione si apre alle texture cotoniere dell’ottoman e della mussola, in un’alternanza materica gioiosa e confortevole che include anche crêpe de chine, voile di bambù e sablè ultra-leggeri.

Le linee evocano l’allure degli anni ’50, seguono la silhouette con precisione sartoriale, segnano il punto vita e animano i tessuti con costruzioni a corolla o morbide fluidità, per una stagione body-conscious che non dimentica mai il desiderio di glamour e seduzione delle sue protagoniste.

In questa visione originale e policromatica la palette si tinge di nuance naturali come il bianco, lo street beige, il vanilla ice e il wall grey, oppure di toni vividi e gioiosi quali il coral rose, il candy yellow, l’ice blue e il road violet, passando per l’intramontabile jet black.

Infine, gli accessori completano il total look attraverso intrecci dall’effetto lucido/opaco e miscele di stampe che rileggono il concetto di “color block” in un nuovo codice di colori e fantasie.
Un ritmo creativo e vanitoso che muove i motivi iconici degli abiti anche sui sandali con la zeppa, sulle pochette, sulle cinture e sui foulard, da abbinare ai raffinati bijoux in cui gli improvvisi accenti fluo si uniscono a fiori smaltati, legno e PVC trasparente.

Che ne pensate? Vi piace?

Share This Post

Leave a reply