A cooking day: VELLUTATA TIEPIDA DI ASPARAGI E CRACKERS DI QUINOA

Ingredienti per 2 persone

 

per la velluata

500 gr. di asparagi verdi

80 gr. di yogurt greco

2 cucchiai di panna fresca

sale e pepe

semi misti per la decorazione (facoltativo)

 

per i crackers

60 gr. di quinoa bianca

2 cucchiai di farina

1/2 cucchiaio di semi di chia

1/2 cucchiaio di semi di papavero

1/2 cucchiaio di olio di semi di girasole

1 pizzico di sale

1 pizzico di paprika dolce (facoltativo)

 

Esecuzione

 

per la velluata

Lava gli asparagi, taglia la parte legnosa del gambo ed eventualmente sbucciali nelle parti più dure.  Tagliali a tocchetti e trasferiscili in una casseruola (tieni da parte circa 4 punte per la guarnizione finale). Versa dell’acqua nella casseruola, sufficiente a coprire appena gli asparagi, sala leggermente e porta a ebollizione. Cuoci per 15 minuti e frulla con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungi lo yogurt e la panna, frulla nuovamente aggiusta di sale e pepe e metti da parte.

 

per i crackers

Sciacqua la quinoa e lessala in acqua salata bollente per circa 20 minuti (segui comunque i tempi di cottura indicati sulla confezione).

Scolala cercando di eliminare l’acqua in eccesso e trasferiscila in una capiente ciotola.

Unisci  la farina, i semi di chia, i semi di papavero, l’olio il sale ed eventualmente la paprika. Impasta con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendi l’impasto col matterello tra due fogli di carta da forno ad uno spessore di circa 3 mm. Elimina il foglio superiore e trasferisci l’impasto steso sulla placca del forno con il foglio sottostante.

Intaglia i crackers con una formina rotonda o semplicemente a losanghe col coltello, senza spostarli dal forgio di carta.

Cuoci in forno caldo a 180° per 20 minuti. Sforna e lascia raffreddare prima di staccare i crackers.

 

Servi la velluata tiepida decorata con le punte di asparago tagliate sottilmente ed eventualmente dei semi misti.

Accompagna con i crackers di quinoa.

Processed with VSCOcam with h3 preset Processed with VSCOcam with h3 preset Processed with VSCOcam with h3 preset

Share This Post

Leave a reply