(Italiano) Never Give Up, Rachele!

Per tanti anni la pallavolo è stata la mia passione e il mio lavoro. Mi ha dato soddisfazioni, gioie e anche dei momenti duri.
Da qualche anno ho riposto divisa e ginocchiere in un cassetto e mi sono tuffata in una nuova vita lavorativa senza però rinunciare allo sport.
Non è stato facile all’inizio adattarsi alla nuova dimensione e nemmeno scegliere l’attività migliore per tenermi in forma.
Essendo una persona curiosa ho cominciato a sperimentare un po’ di tutto… e ve lo racconterò!
Chiaramente non riesco a dedicare allo sport tutta la mia giornata come facevo prima, ma cerco ogni giorno di ritagliare uno spazietto per me, per allenarmi, per scaricare le tensioni, insomma per sentirmi bene…e anche per concedermi qualche sfizio a tavola!
Personalmente preferisco allenarmi al mattino presto, così poi da avere la carica giusta di endorfine per continuare la giornata.
Di sicuro uno degli allenamenti più efficaci per tenersi in forma è la corsa e quando il meteo lo permette mi piace correre all’aperto. Da buona pallavolista non ho proprio una tecnica perfetta, e per adattarmi a percorrere distanze più lunghe dei 9m del campo da pallavolo ho iniziato alternando la corsa alla camminata:
2/3 minuti di camminata di riscaldamento poi serie da 2 minuti di camminata e 1 minuto di corsa per 9 volte, per concludere con qualche minuto di camminata defaticante. Alla fine si arriva a fare circa 30/35 minuti. La cosa più importante però prima di cominciare a correre è sicuramente scegliere il giusto paio di scarpe e la colonna sonora perfetta che ci dia la carica…su questo io gioco in casa!
Ora non resta che sfoggiare un bel sorriso, allacciare le scarpe e uscire di casa!
640_3 640_1 640_2

Leave a reply

Back to site top